Risultati

  • Calendario Completo
  • Classifica
  • Risultati Giornate
  • Griglia Incontri
  • Statistiche Stagione
Cos'è l' Unihockey - Floorball?
Scritto da Administrator   
Mercoledì 21 Maggio 2008 23:05

Il Floorball - Unihockey è uno sport praticato ufficialmente in 31 nazioni. Nasce come Floorhockey negli Stati Uniti negli anni '50 dove è utilizzato come mezzo d'allenamento per i giocatori di hockey su ghiaccio ma diventa presto popolarissimo in Svezia, Svizzera e Finlandia. Queste nazioni fondano nel 1986 la IFF (International Floorball Federation). L’IFF organizza dal 1996 i campionati mondiali con periodicità biennale (maschili in anni pari e femminili in anni dispari). La struttura conta oggi 3.450 club e più di 175.000 atleti tesserati.

L'Italia partecipa ai campionati mondiali maschili di Gruppo A già da qualche anno.
Il 28 ottobre 2000 l’IFF diventa socio di General Association of International Sports Federation (GAISF), riconosciuto dal Comitato Internazionale Olimpico. Il GAISF organizza ogni quattro anni i World Games, l'anticamera ai Giochi Olimpici.

Campo di gioco
I campi ufficialmente sono di due misure: 24x14 il campo piccolo e 40x20 il campo grande. Sul primo partecipano 3 giocatori (detti di movimento) più un portiere sul secondo 5 giocatori più un portiere. Data l'intensità del gioco diventa fondamentale avere più giocatori da sostituire frequentemente.
L'area protetta è riservata al solo portiere.
Nell'area di porta possono entrare anche i giocatori ed indica il limite di gioco del portiere. Il campo è normalmente circondato da una balaustra alta circa 30-50 cm che ne delimita il perimetro e la superficie di gioco. Inizialmente potete giocare anche senza queste sponde o per rimediarne la mancanza potete utilizzare le mura della palestra o panchine rovesciate. Le porte ufficiali hanno queste misure : 115 h e 160 di larghezza. Nelle scuole è facile trovarne di più piccole da utilizzare anche senza il portiere. Il portiere gioca in ginocchio e a differenza dell' hockey è senza bastone. Ed è l'unico giocatore che necessita inizialmente di una protezione almeno per il viso e le ginocchia.

 

Attrezzatura
Per giocare serve un abbigliamento normale : pantaloncini, maglietta e scarpe da ginnastica. Si usano dei bastoni (o mazze o stecche) e una pallina di materiale sintetico ed estremamente leggero.
Le porte ufficiali hanno queste misure : 115 h e 160 di larghezza. Nelle scuole è facile trovarne di più piccole da utilizzare anche senza il portiere. Il portiere gioca in ginocchio e a differenza dell' hockey è senza bastone. Generalmente si alza in piedi per rinviare la pallina. Il portiere è l'unico giocatore che necessità inizialmente di una protezione almeno per il viso e le ginocchia.

 

Gioco
Le partite vengono giocate in 3 tempi da 20 minuti. Nelle categorie giovanili si effettuano 2 tempi da 20 o da 15 minuti. L'inizio del gioco avviene a centro campo tramite ingaggio.
L'unihockey è un gioco molto veloce che però non permette il contrasto fisico. Durante il gioco è possibile tirare, passare, fare movimento con o senza palla ma sempre senza fare attacchi fisici o cariche diretti all'avversario. Il bastone va utilizzato sempre basso e non va alzato prima o dopo il tiro oltre l'altezza dell'anca. La pallina va sempre controllata con la paletta (il finale del bastone !) sotto l'altezza del ginocchio. E' consentito fare un tocco di piede solo se successivamente si ritocca con il bastone, non è consentito fare dei passaggi con il piede o fermarla con le mani. Non è per altro ammesso : colpire, bloccare, sollevare o calciare il bastone dell'avversario e naturalmente non si può colpire nemmeno gambe o piedi …. Per infrazioni gravi i giocatori vengono espulsi per alcuni minuti (2'-5'-10') di gioco costringendo così la squadra a giocare in inferiorità numerica. In generale tutte le situazioni che creano pericolo ai giocatori sono vietate e soprattutto inizialmente, la regola più importante è quella del buon senso. Le infrazioni vengono punite con un tiro diretto dal luogo in cui vengono commesse e gli avversari devono restare almeno a 2mt dal punto in cui viene battuta la punizione. Se l'infrazione viene commessa dietro le porte si batte dai punti d'ingaggio laterali. Ogni volta che la pallina esce lateralmente (sopra le balaustre) viene rimessa in gioco con una punizione indiretta dal punto più vicino a dove essa è uscita, fatta eccezione per il caso in cui esce dietro le porte, nel quale si procede come nelle infrazioni.

Queste sono solo alcune delle regole di questo divertente gioco. Se desiderate altre informazioni potete rivolgervi alla Federazione Italiana Unihockey Floorball.

 

Il floorball nelle scuole
In Italia la stima più interessante riguarda l'attenzione che a questo gioco dedicano le scuole. Le singolari iniziative intraprese da alcuni insegnanti in questi anni fanno ben sperare per una futura diffusione anche nel nostro paese. Vengono di seguito evidenziati gli aspetti positivi di tale sport:
- è alternativo alle discipline di squadra tradizionali;
- possibilità di infortunio sono molto ridotte;
- può essere giocato con squadre miste;
- è molto coinvolgente;
- è di facile apprendimento tecnico e tattico;
- sollecita molte capacità condizionali e coordinative;
- comporta bassi costi iniziali.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 03 Settembre 2008 09:48